Quando si vota e come

di Giovedì, 04 Aprile 2019 - Ultima modifica: Venerdì, 12 Aprile 2019
Immagine decorativa

Il 26 maggio p.v. si svolgeranno l'elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia e l'elezione suppletiva della Camera dei Deputati nel collegio uninominale n. 4 della XXVIII circoscrizione Trentino – Alto Adige.

Ogni elettore potrà votare nel proprio seggio, indicato sulla tessera elettorale personale dalle ore 7 alle 23.

L'elettore, all'atto della votazione, riceverà due schede una per l'elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia e una l'elezione suppletiva della Camera dei Deputati nel collegio uninominale n. 4 della XXVIII circoscrizione Trentino – Alto Adige.

Per l'elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia il voto si esprime tracciando una X su un unico simbolo di partito o di coalizione. Accanto a ogni simbolo ci sono anche tre spazi bianchi, su cui si possono scrivere fino a tre cognomi di candidati di quella lista (è il sistema delle cosiddette “preferenze”). L’indicazione delle preferenze è facoltativa: il voto sarà considerato valido se ci sarà anche solo un X. Non è permesso il cosiddetto voto disgiunto, cioè votare un partito e contemporaneamente scrivere il cognome di un candidato in un altro partito.

Per l’elezione della Camera dei deputati il voto si esprime tracciando con la matita copiativa un segno sul contrassegno della lista prescelta ed è espresso per tale lista e per il candidato uninominale ad essa collegato. Se è tracciato un segno sul nome del candidato uninominale il voto è espresso anche per la lista ad esso collegata e, nel caso di più liste collegate, il voto è ripartito tra le liste della coalizione in proporzione ai voti ottenuti nel collegio.

Questionario valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam