Ti trovi in:

Segreteria Comunale » Avvisi e news » Avvelenamenti. Conoscerli per proteggere i nostri animali e noi stessi.

Avvelenamenti. Conoscerli per proteggere i nostri animali e noi stessi.

di Mercoledì, 27 Novembre 2019
Immagine decorativa

Brochure informativa della Provincia Autonoma di Trento in materia di esche e bocconi avvelenati.

Data di inizio pubblicazione 27/11/2019

La presenza di veleni e sostanze tossiche rinvenuti sul territorio rappresenta un serio rischio per la popolazione umana, per gli animali domestici e selvatici oltre che per l’ambiente. Il fenomeno dello spargimento di esche e bocconi avvelenati, contrastato grazie anche all'adozione delle misure contemplate dalle Ordinanze ministeriali, persiste con la conseguente necessità di mantenere alta l’attenzione nei confronti di questo odioso fenomeno.

Gli avvelenamenti non sono necessariamente sempre di natura dolosa, ma possono anche essere di natura accidentale come nel caso, ad esempio, della metaldeide, comune lumachicida impiegato in orti e giardini che provoca comunque pericolose conseguenze sulla salute degli animali.

Nell'ambito del tavolo di coordinamento per il monitoraggio della problematica degli avvelenamenti e per la gestione degli interventi da effettuare per contrastarla, istituito e convocato dal Commissario del Governo della provincia di Trento, è emersa la necessità di fornire ai cittadini informazioni scientificamente rigorose sull'argomento, con un linguaggio semplice e comprensibile a tutti in modo chiaro ed esaustivo.

L’Amministrazione provinciale, con la collaborazione dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie e dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari, ha predisposto quindi la presente pubblicazione che contiene chiare indicazioni sul fenomeno degli avvelenamenti, sulle sostanze tossiche più frequentemente utilizzate e sulle modalità operative da adottare in caso di sospetto avvelenamento di un animale e/o di rinvenimento di esche e bocconi sospetti.

Con la presente pubblicazione si vuole altresì rendere i cittadini maggiormente consapevoli delle problematiche sanitarie e ambientali che interessano il territorio provinciale al fine di contrastare tale fenomeno e sensibilizzare circa i potenziali pericoli.

Link esterno

Classificazione dell'informazione

Servizio

Segreteria

Servizio in Gestione Associata con i Comuni di Ossana, Pellizzano e Vermiglio.Il Comune capofila è Peio.
Argomento

parchi, giardini, verde e animali

parchi, giardini, verde e animali
Questionario valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam