Ti trovi in:

Attività Economiche » Settori attività » Strutture ricettive » Servizi telematici per l'invio dei dati degli alloggiati a fini di pubblica sicurezza e statistici

Servizi telematici per l'invio dei dati degli alloggiati a fini di pubblica sicurezza e statistici

di Lunedì, 15 Giugno 2015 - Ultima modifica: Giovedì, 25 Giugno 2015
Immagine decorativa

Invio telematico dei moduli C59 ISTAT e delle schedine di Pubblica Sicurezza.

Data di inizio pubblicazione 15/06/2015

La Questura di Trento e la Provincia Autonoma di Trento hanno condiviso fin dal 2009 un importante progetto di innovazione e di semplificazione del processo di trasmissione dei dati di presenza turistica da parte delle aziende ricettive del Trentino (alberghi e strutture extraalberghiere) che permette agli aderenti l'automazione dell'adempimento degli obblighi sia di pubblica sicurezza che statistici. L'innovazione tecnologica tende a semplificare la compilazione ed evitare la consegna manuale dei modelli.
Il decreto legge 6 dicembre 2011 n. 201 ha apportato sostanziali modifiche all'art. 109 del Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza, prevedendo che la comunicazione delle generalità delle persone alloggiate alla Questuraterritorialmente competente avvenga  obbligatoriamente con mezzi telematici, escludendo la facoltà di consegnare copia della schedina cartacea all'autorità locale di pubblica sicurezza (e quindi al Comune). Tale obbligo è stato ulteriormente ribadito con il Decreto del Ministero dell'Interno del 7 gennaio 2013.

Dove rivolgersi

QUESTURA DI TRENTO Ufficio UPGSP – 2° Sezione Ufficio Analisi 
Viale Verona 187, 38123 – Trento, tel 0461-899700 oppure 0461-899701
upgsp.tn@poliziadistato.it
 
SERVIZIO TURISMO Indirizzo: Via Romagnosi - TRENTO 
Telefono: 0461-496535 Fax: 0461-495263
serv.turismo@provincia.tn.it
 
SERVIZIO STATISTICA Indirizzo: Via Brennero, 316 – TRENTO
Tel: 0461.497801 Fax: 0461/487813
Numero verde: 800.083693
serv.statistica@provincia.tn.it

Come fare / Cosa fare

SERVIZIO ALLOGGIATI P.S.

I dati degli alloggiati, ai fini di pubblica sicurezza, a seguito della modifica apportata all’articolo 109 del Testo unico Leggi di Pubblica Sicurezza, dovranno essere trasmessiobbligatoriamente in via telematica. La procedura di accreditamento al portale “weballoggiati” prevede che i gestori delle unità ricettive interessate, dopo aver presentato l'istanza alla Questura di Trento, tramite apposito modulo, ottenute le necessarie credenziali ed autenticato il proprio personal computer - tramite il collegamento internet con il sito dedicatohttps://alloggiatiweb.poliziadistato.it, abbiano a disposizione un programma, completamente gratuito, che permetterà a loro di inserire i dati relativi ai propri ospiti e così trasmetterli direttamente alla Questura.
Per scaricare il modulo di richiesta per l’abilitazione al sistema ed il manuale esplicativo per l’utilizzo dello stesso:
sito internet della Questura di Trento

PROGETTO PRESENZE ISTAT C59

Usufruendo del “Progetto presenze”, anche le informazioni contenute nei modelli ISTAT C59 potranno essere inviate al server del Sistema Turistico della Provincia Autonoma di Trento. La procedura prevede l’apposito riconoscimento della struttura da parte del Servizio Turismo della Provincia Autonoma di Trento, che fornirà tramite l’Azienda di promozione turistica di riferimento, l’identificativo utente (nome utente) e la relativa password per accedere al sistema informativo STU al fine della denuncia dei prezzi massimi e l’invio dei dati statistici Istat (modello Istat C59). L'adesione a tale servizio telematico di trasmissione dei dati, a differenza di quello previsto a fini di pubblica sicurezza, rimane facoltativo per l'operatore.
Per scaricare il modulo di richiesta per l’abilitazione al sistema e le dettagliate istruzioni per l’utilizzo dello stesso:
sito internet del Servizio Turismo provinciale

Modalità di utilizzo dei servizi

Le strutture ricettive che non possiedono un software gestionale potranno inserire manualmente i dati degli alloggiati on line sul portale “web alloggiati” e con le stesse modalità anche i dati dei moduli C-59 ISTAT collegandosi al Sistema Turismo della PAT.
Tutte le aziende che invece sono dotate di programmi informatici per gestire la propria struttura, possono utilizzare gli stessi per la trasmissione dei dati e la ricezione, a garanzia dell’avvenuta trasmissione, della ricevuta riassuntiva delle registrazioni effettuate.
E’ possibile verificare se il proprio gestionale è già abilitato alla trasmissione automatizzata collegandosi all'apposita sezione sul sito del Servizio Turismo provinciale oppure andranno comunicate al proprio fornitore le indicazioni tecniche per approntare l’aggiornamento del software.

Riferimenti normativi

Decreto legge 6 dicembre 2011 n. 201 - art. 109 Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza.

Decreto Ministero dell'Interno 7 gennaio 2013.

Classificazione dell'informazione

Servizio

Entrate

Servizio in Gestione Associata con i Comuni di Ossana, Pellizzano e Vermiglio.Il Comune capofila è Pellizzano.
Ufficio

Attività Economiche

Informazioni di contatto, orario per il pubblico, competenze, personale assegnato e altre informazioni utili. Ufficio in Gestione Associata con i Comuni di Ossana, Pellizzano e Vermiglio. Il...
Argomento

turismo

turismo
Questionario valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam