Ti trovi in:

Home » Comune » Atti e documenti » Schede informative

Menu di navigazione

Comune

Schede informative

di Lunedì, 24 Marzo 2014 - Ultima modifica: Mercoledì, 24 Giugno 2015
Immagine decorativa

Elenco dei procedimenti amministrativi che descrivono i servizi offerti dal Comune, le modalità per accedervi, i documenti necessari per svolgere la pratica ed i riferimenti utili per poter contattare gli uffici.

Immagine decorativa

Presupposti e modalità per l'affidamento o la dispersione delle ceneri.

Immagine decorativa

I cittadini dell’Unione Europea iscritti all’Anagrafe da meno di 5 anni, che sono in possesso dei requisiti di soggiorno richiesti dal D.Lgs. n. 30/2007, possono chiedere il rilascio di un’attestazione di iscrizione anagrafica (c.d. attestazione di soggiorno non permanente).

Immagine decorativa

I cittadini dell’Unione europea che hanno soggiornato legalmente e in via continuativa per cinque anni nel territorio nazionale acquisiscono il diritto di soggiorno permanente. La relativa attestazione di diritto permanente di soggiorno viene rilasciata dall'Ufficio Servizi Demografici del Comune di Peio.

Immagine decorativa

E' l'attestazione che la copia presentata é conforme ovvero uguale al documento originale. 

Immagine decorativa

Consiste nella possibilità di dichiarare fatti o situazioni personali in sostituzione del certificato corrispondente. 

Immagine decorativa

Chi cambia città o indirizzo deve comunicarlo all’Ufficio Anagrafe, entro 20 giorni dal trasferimento.

Immagine decorativa

E' il certificato che attesta la capacità elettorale del richiedente, cioè la sua qualità di elettore. 

Immagine decorativa

Il certificato anagrafico consiste in un atto scritto, formato da un pubblico ufficiale, contenente informazioni tratte dai pubblici registri della popolazione residente (APR) e degli italiani residenti all'estero (AIRE).

Immagine decorativa

Sono rilasciabili tramite terminale esclusivamente i certificati e gli estratti per riassunto di nascita, di matrimonio e di morte.

Immagine decorativa

La cittadinanza è la condizione della persona fisica alla quale l'ordinamento giuridico di uno Stato riconosce la pienezza dei diritti civili e politici.
La cittadinanza italiana si basa sul principio della discendenza per il quale è italiano il figlio nato da padre italiano e/o madre italiana.I cittadini stranieri, residente legalmente in Italia, possono richiedere l'acquisto della cittadinanza nei casi sotto indicati.

Immagine decorativa

I cittadini di uno Stato appartenente all'Unione Europea, residenti in Italia, possono esercitare il diritto di voto alle elezioni Comunali, possono, altresì, candidarsi a Consigliere comunale, nonché essere nominati dal Sindaco a componenti di Giunta comunale.

Immagine decorativa

I cittadini di uno Stato appartenente all'Unione Europea, residenti in Italia, possono esercitare il diritto di voto alle elezioni del Parlamento Europeo per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia inoltrando apposita domanda al sindaco del comune di residenza.

Immagine decorativa

La Legge n. 76/2016, in vigore dal 5 giugno 2016, prevede la disciplina delle convivenze di fatto (commi 36-65 dell’Art. 1). 
La dichiarazione per la costituzione di una convivenza di fatto può essere effettuata da due persone maggiorenni, unite stabilmente da legami affettivi di coppia e di reciproca assistenza morale e materiale, residenti nel Comune di Peio, coabitanti e iscritte sul medesimo stato di famiglia. Nel caso in cui gli stessi non siano residenti, coabitanti e iscritti sul medesimo stato di famiglia è necessario rivolgersi presso l'Ufficio Servizi Demografici per effettuare la variazione. 
Gli interessati non devono essere legati da vincoli di matrimonio o da un’unione civile, né da rapporti di parentela, affinità o adozione.

Immagine decorativa

Procedure necessarie per avvalersi della pratica della cremazione.

Immagine decorativa

E' una dichiarazione riguardante stati, fatti e qualità personali noti all'interessato e per i quali non è previsto l'utilizzo della dichiarazione sostitutiva di certificazione e può riguardare anche stati, fatti e qualità personali relative ad altri soggetti di cui il dichiarante abbia diretta conoscenza.

Immagine decorativa

Chi ha avuto attribuito alla nascita un nome composto da più elementi può dichiarare per iscritto all’Ufficiale dello Stato civile del luogo di nascita l’esatta indicazione con cui, in conformità alla propria volontà e all’uso fattone, devono essere riportati gli elementi del nome nelle certificazioni di stato civile ed anagrafe.

Immagine decorativa

E’ la procedura per il rilascio del contrassegno speciale per la circolazione e la sosta dei veicoli a servizio delle persone disabili.

Immagine decorativa

Infomazioni sui documenti di guida.

Denuncia, a seguito di smarrimento, di tutti i documenti di guida e di circolazione.

Immagine decorativa

Modalità, tempi e costi per l'effettuazione delle esumazioni.

Immagine decorativa

Descrizione della procedura per ottenere il rilascio o il rinnovo della Licenza per l’esercizio dell’attività di Fochino.

Immagine decorativa

L’Ufficio Elettorale aggiorna annualmente l’albo delle persone interessate a partecipare alle elezioni quali presidenti di seggio elettorale.

Immagine decorativa

L’Ufficio Elettorale aggiorna annualmente l’albo delle persone interessate a partecipare alle elezioni quali scrutatori di seggio elettorale.

Immagine decorativa

La richiesta di iscrizione anagrafica per cittadini stranieri dell'Unione Europea è obbligatoria per legge dopo 3 mesi dall'ingresso nel territorio dello Stato Italiano. L’iscrizione anagrafica non è necessaria per il personale diplomatico e consolare.

Immagine decorativa

Tutti i cittadini stranieri non appartenenti all’Unione Europea con regolare permesso di soggiorno, hanno l’obbligo di richiedere l’iscrizione anagrafica (eccetto il personale diplomatico e consolare).

Immagine decorativa

L’Ufficio Elettorale aggiorna ogni 2 anni (negli anni dispari) l’albo delle persone chiamate a partecipare alle giurie popolari nei processi in corte d’Assise e in corte di Assise di Appello.

Cerca