Ti trovi in:

Attività Economiche » Avvisi e news » Organizzazione e assistenza sanitaria in occasione di eventi e manifestazioni

Organizzazione e assistenza sanitaria in occasione di eventi e manifestazioni

di Lunedì, 30 Novembre 2015
Immagine decorativa

La Giunta provinciale di Trento con deliberazione n. 814 del 18 maggio 2015 ha previsto che per tutte le tipologie di evento, con qualunque livello di rischio, debba essere presentata una comunicazione, utilizzando il modello fornito al seguente link https://www.apss.tn.it/trentino-emergenza, corredata dalla documentazione comprovante il rispetto delle indicazioni contenute nella deliberazione stessa all'Unità operativa Trentino Emergenza 118 dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari di Trento, via Paolo Orsi 1, 38122 – TRENTO, tramite mail segreteria.te118@apss.tn.it oppure PEC apss@pec.apss.tn.it.

Con livello di rischio molto basso o basso, punteggio inferiore a 18, non è richiesto parere preventivo ma solo la comunicazione dell'evento corredata dalla tabella allegato A1, almeno 15 giorni prima dell'inizio.

Con livello di rischio moderato/elevato, punteggio tra 18 e 36, la comunicazione dell'evento corredata dalla tabella allegato A1 dovrà essere trasmessa almeno 30 giorni prima dell’evento unitamente al Piano di Soccorso sanitario costituito dalla descrizione dettagliata delle risorse previste (vedi scheda allegato A2): n. di ambulanze da soccorso, n. ambulanze da trasporto, team di soccorritori a piedi, unità medicalizzate o infermierizzate, ecc. messe in campo dall’organizzazione. 
Per la stima delle necessità di quanto sopra viene utilizzato l’algoritmo di Maurer allegato alla presente nota.

Se vengono fornite prescrizioni dopo l’esame del Piano da parte dell'Unità Operativa Trentino Emergenza 118, queste sono vincolanti.

Con livello di rischio molto elevato, punteggio 37-55, oltre a quanto previsto al precedente punto, la comunicazione dovrà avvenire almeno 45 giorni prima dell’evento, e dovrà essere acquisita la validazione del Piano di soccorso sanitario messo in campo dall’organizzatore da parte dell'Unità Operativa Trentino Emergenza 118 ed il rispetto delle eventuali prescrizioni fornite da quest’ultimo. 

Gli eventi con meno di 500 visitatori, e quelli in cui il punteggio dell’algoritmo di Maurer sia inferiore a 2, non prevedono alcun dispositivo di soccorso sanitario dedicato se non specificamente previsto da altra normativa (ad es. da regolamenti di federazioni sportive o altro).

L’organizzatore ha facoltà di rivolgersi agli enti ed organizzazioni che ritiene opportuni per la gestione del soccorso sanitario purché autorizzati dalla Provincia autonoma di Trento. Gli oneri economici della pianificazione sanitaria e della messa a disposizione di mezzi, di squadre di soccorso e di ogni altra risorsa prevista per la pianificazione stessa, sia in favore dei partecipanti sia degli spettatori, sono a carico degli organizzatori dell'evento/manifestazione.

PER INFORMAZIONI:

Unità operativa Trentino Emergenza 118 dell'Azienda Provinciale per i servizi sanitari di Trento 
Via Paolo Orsi 1 - piano: rialzato - 38122 - Trento
Telefono 0461 904703
Fax 0461/904707
E-mail: segreteria.te118@apss.tn.it
PEC: apss@pec.apss.tn.it
Deliberazione della Giunta provinciale n. 814/2015 (apre il link in una nuova finestra)

Classificazione dell'informazione

Servizio

Tributi, Commercio, Polizia Amministrativa

Servizio in Gestione Associata con i Comuni di Ossana, Pellizzano e Vermiglio.
Ufficio

Attività economiche

Informazioni di contatto, orario per il pubblico, competenze, personale assegnato e altre informazioni utili.Ufficio in Gestione Associata con i Comuni di Ossana, Pellizzano e Vermiglio. 
Argomento

associazioni e volontariato

associazioni e volontariato