Ti trovi in:

Avvisi

di Martedì, 29 Marzo 2016
Immagine decorativa

Gli ospiti degli alloggi privati messi in locazione ad uso turistico, come dettato dall'art. 16 bis della della Legge Provinciale n. 8/2002, dal 1 maggio 2016 sono tenuti al pagamento dell'imposta provinciale di soggiorno.


di Lunedì, 30 Novembre 2015
Immagine decorativa

La Giunta provinciale di Trento con deliberazione n. 814 del 18 maggio 2015 ha previsto che per tutte le tipologie di evento, con qualunque livello di rischio, debba essere presentata una comunicazione, utilizzando il modello fornito al seguente link https://www.apss.tn.it/trentino-emergenza, corredata dalla documentazione comprovante il rispetto delle indicazioni contenute nella deliberazione stessa all'Unità operativa Trentino Emergenza 118 dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari di Trento, via Paolo Orsi 1, 38122 – TRENTO, tramite mail segreteria.te118@apss.tn.it oppure PEC apss@pec.apss.tn.it.


di Giovedì, 29 Ottobre 2015
Immagine decorativa

La Provincia Autonoma di Trento, come previsto con l'art. 16-bis della L.P. 11.6.2002 n. 8 e con il relativo regolamento di esecuzione approvato con D.P.P. 16.4.2015 n. 3-17/Leg, ha introdotto l'imposta provinciale di soggiorno a decorrere dal primo novembre 2015.

di Venerdì, 16 Ottobre 2015
Immagine decorativa

La Giunta provinciale con deliberazioni n. 1647 e 1648 di data 28 settembre 2015 ha stabilito i requisiti e i limiti per lo svolgimento dell'attività hobbistica in provincia di Trento.

di Lunedì, 15 Giugno 2015
Immagine decorativa

La Legge Provinciale 30.12.2014 n. 14 ha modificato l'art. 37 bis, comma 2, della Legge Provinciale 15.05.2002 n. 7 recante "Alloggi per uso turistico", eliminando il riferimento al periodo minimo di offerta dell'alloggio ai fini turistici oltre il quale vi è l'obbligo di comunicazione al Comune.

Il Servizio Turismo della P.A.T. ha precisato che tale disposizione avrà piena attuazione nei prossimi mesi con la conseguente modifica del Regolamento di esecuzione della legge in precedenza citata.

Sono state inoltre innalzate le sanzioni amministrative previste in caso di omessa o incompleta presentazione della comunicazione e dei relativi aggiornamenti. Vai alla pagina dedicata.

Il Servizio

Questa sezione è dedicata alle informazioni riguardanti le attività di carattere commerciale, industriale, artigianale, agricolo, turistico ed occupazionale e di tutte le procedure relative al S.U.A.P. - Sportello Unico per le Attività Produttive: commercio al dettaglio su area privata (negozi) e su area pubblica (ambulanti), vendita al dettaglio produttori agricoli, pubblici esercizi, esercizi alberghieri e attività ricettiva in genere, parrucchieri ed estetiste, occupazione spazi ed aree pubbliche ad uso commerciale di carattere permanente e temporanea, servizi di autonoleggio da rimessa e da piazza con conducente e autonoleggio senza conducente, spettacoli viaggianti.

A chi rivolgersi

Immagine decorativa

Per
informazioni
rivolgersi a:
Tonazzi Fabrizio
Responsabile Ufficio Attività Economiche
Tel.:  0463 750259
Fax.: 0463 751249
E-mail: tributi@comune.peio.tn.it

Immagine decorativa

Servizio in Gestione Associata con i Comuni di Ossana, Pellizzano e Vermiglio.

Servizi online

Modulistica provinciale unificata relativa ai procedimenti in materia di attività economiche private.

Link al portale MODULISTICA COMUNI TRENTINI

Sei un imprenditore e vuoi avviare la tua attività economica oppure vuoi modificare quella esistente?
Compila la tua pratica tramite l'applicativo SUAP IMPRESAINUNGIORNO.

Accedendo a questa sezione del portale www.impresainungiorno.gov.it (apre il link in una nuova finestra) è possibile consultare l'elenco dei procedimenti di competenza del SUAP e dunque compilare, firmare e inviare una pratica per l'avvio o l'esercizio di un'attività nel territorio del Comune.

www.impresainungiorno.gov.it/web/trento/comune/t/G419